Notizie

Seleziona un articolo da leggere

                S.O.S.: il nostro parco ambulanze

VITO MONDELLI

Soccorritore volontario

Trani

 

Salve, mi presento, mi chiamo Mondelli Vito ho 26anni e abito a Trani (BT) una città di circa 60000 abitanti situata a nord di Bari. Se mi permetto di scrivere questa lettera è per raccontarvi una storia vera. Faccio parte da 6 anni di un’associazione di volontari chiamata OER, che offre un servizio gratuito di ambulanze e assistenza ai più bisognosi.

Questa associazione è nata circa 30 anni fa, all’inizio era gruppo piccolissimo di volontari che usavano i propri mezzi per aiutare le persone in difficoltà ma usavano quel sentimento di volontariato che con il passare del tempo hanno trasmesso a tante generazione fino ad arrivare a noi. Con il passare degli anni e tramite i corsi, gli Operatori Emergenza Radio Trani sono diventati una realtà fondamentale per tutta la cittadinanza tranese. Ma purtroppo dopo anni e anni di sacrifici si è scritta la pagina più brutta della storia dell’OER.

Il 17 febbraio di quest’anno, un uomo totalmente coperto è entrato nella nostra sede verso le ore 23, ha posizionato della diavolina bagnata di liquido incendiario sulle ruote e ha dato fuoco ai nostri mezzi. Nel giro di pochi minuti abbiamo perso tutto. La nostra sede era fornita di 2 ambulanze di classe A equipaggiate per la rianimazione e per il soccorso pediatrico, un’auto medica, una moto per soccorso veloce e di un trasportino da poco realizzato per trasporto di cani da soccorso. Inoltre l’incendio ha danneggiato totalmente il parco mezzi. In quella notte abbiamo perso i nostri mezzi e lo sapete meglio di me che il cuore principale nostro è l’ambulanza, ma non abbiamo perso la volontà che ci distingue da anni, non ci siamo abbattuti anzi abbiamo più voglia di ricominciare, vogliamo ridare questo servizio alla nostra città ma soprattutto vogliamo ritornare ad aiutare i più bisognosi, perché non c’è gioia più grande di aiutare.

Vi chiedo un piccolo aiuto, lo so il periodo è duro, ma nessuno come voi può capire che vuol dire aiutare. Se volete potete leggere su internet la nostra storia e anche questo bruttissimo episodio.

Se avete bisogno di chiarimenti e naturalmente volete informarvi meglio su ciò che vi ho scritto potete contattare il Presidente dell’associazione Sig. Sebastiano Miscioscia 347 853 06 89 (dalle ore 17 alle ore 21).  Il numero dell' Associazione è 0883500600.

Vi ringrazio anticipatamente sia da parte mia e sia da parte di tutti i volontari dell’OER TRANI.

Joomla templates by a4joomla